stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Palermo, lavori finiti: ecco la nuova faccia dell’aeroporto

Palermo, lavori finiti: ecco la nuova faccia dell’aeroporto

Completati gli interventi nel piano raso al Falcone Borsellino. L’aspetto è completamente nuovo: di vetro e pietra. Ai lati della facciata due rampe di scale
Palermo, Archivio

PALERMO. Fronte dell’aeroporto. Fatto. Tassello di volta del «nuovo» Falcone Borsellino, che cambia letteralmente faccia: meno 3 al giorno del vernissage del nuovo curb arrivi dell’aerostazione. Facciata nuova di zecca, mega pensilina sul fronte mare. Mancano dettagli, secondo la tabella di marcia: una rampa di scale e un montacarichi. Poca cosa. Via il velo, giovedì 31, anche alla nuova viabilità, completamente ridisegnata e razionalizzata nel caos e negli storici mugugni di passeggeri e automobilisti. Curb, termine di piombo che vuol dire l’intera area a piano raso - più precisamente, a 3,60 metri sotto il livello del suolo - appena fuori dalla hall arrivi. Che è anch’essa in corso d’opera: data attesa, fra la primavera e giugno dell’anno venturo. Si aspetterà ancora meno (assicurano alla Gesap: ancora pochi mesi, fra dicembre e febbraio) perché sia tolto il velo alla palazzina amministrativa che ospiterà gli uffici del nuovo centro direzionale: investimento, 8 milioni e 600 mila euro.
I lavori complessivi toccano così la percentuale di realizzazione del 63%. Intanto nel Falcone Borsellino arriva, rispettando - «salvo veniali ritardi di giorni per i collaudi », dice la Gesap - la tabella di marcia, un bel pezzo di sostanza nel tanto brodo delle opere pubbliche.
ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X