stampa
Dimensione testo

Amministrative 2022

Home Amministrative 2022 Palermo, Lagalla lancia l'allarme: «Gli uffici comunali rischiano una paralisi»
IL VOTO DEL 12 GIUGNO

Palermo, Lagalla lancia l'allarme: «Gli uffici comunali rischiano una paralisi»

amministrative 2022, uffici comunali, Roberto Lagalla, Palermo, Amministrative 2022
Roberto Lagalla, candidato a sindaco per il centrodestra

«Il buon funzionamento della macchina amministrativa del Comune di Palermo passa anche, sia pur non esclusivamente, dalla quantità e qualità dei dipendenti. Oggi quasi la metà sono part time e molti stanno per andare in pensione. Esiste pertanto un’oggettiva criticità. Per farvi fronte occorre, innanzitutto, adoperarsi per trasformare, nel più breve tempo possibile, tutti i contratti in full time». Così il candidato sindaco di Palermo del centrodestra Roberto Lagalla.

«Insomma - prosegue-, è mio intendimento non fare cadere nel vuoto le rivendicazioni dei tanti dipendenti comunali che domani sciopereranno. Uno stato di agitazione che, se sommato ai disagi di quello che è stato definito un attacco hacker contro l'amministrazione, potrebbe portare alla paralisi degli uffici. Pertanto, è mio auspicio che le autorità competenti, nei modi di legge, possano scongiurare il peggio».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X