Palermo calcio, Puscas: "Fortunato di fare parte di questa squadra"

"Ho visto degli uomini in squadra, mi ritengo fortunato a fare parte di un gruppo così. Non pensiamo né allo stipendio, né alla società, né di chi sia la proprietà". Con queste parole l’attaccante del Palermo George Puscas ha cercato di trasmettere il clima che si respira all’interno dello spogliatoio rosanero dopo la vittoria di Perugia e soprattutto nella settimana che porta allo scontro diretto di venerdì sera alle 21 al "Barbera" contro il Brescia.

"È chiaro che ognuno - continua Puscas a proposito degli stipendi - fa le sue valutazioni personali, ma dallo spogliatoio il messaggio che esce è che non si pensa tanto ai problemi, ma alle partite importanti che dobbiamo affrontare, a cominciare da venerdì, fino alla fine del campionato. Foschi ci ha fatto capire benissimo la situazione, ci fidiamo di lui e di Stellone come ha già detto Beppe (Bellusci, ndr). Ma pensiamo solamente a raggiungere il nostro obiettivo".

A proposito dell’accoglienza che i tifosi hanno riservato alla squadra al rientro dalla trasferta di Perugia, Puscas dice che avere visto così tanta gente "può solamente lasciare immaginare quello che potrebbe succedere nel caso in cui dovessimo raggiungere il nostro obiettivo. Anche per questo - conclude l’attaccante - sogno di vedere venerdì sera lo stadio pieno. Avere i tifosi dalla nostra parte contro il Brescia sarà importantissimo".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X