CALCIO

Palermo, spunta su Instagram il profilo della società inglese: "Platt ha concluso il suo compito"

Maurizio Zamparini non farà parte della gestione del club e anche David Platt, coinvolto come consulente, ha concluso il suo compito. Sono due dei punti affrontati attraverso quello che ha tutta l'aria di essere un comunicato, anche se diffuso attraverso Instagram, da un profilo attribuito a Global Futures Sports & Entertainment, che ha acquisito il 100 per cento delle azioni del Palermo calcio.

Un post scritto in inglese, non una nota ufficiale, è stato pubblicato questa mattina sul social network dove giusto in queste ore è comparso il profilo della società. Con un account di appena 3 post al momento - tanto che c'è chi si chiede se sia autentico - Global Futures Sports & Entertainment si presenta come una società di “Consultancy and Management”, c'è una mail per la stampa (superheroes@gffo.co.uk) e il link al sito ufficiale (http://www.globalfuturessports.com/). Se non si tratta di un fake, è un commento che i nuovi proprietari del Palermo diffondono dopo la conferenza stampa dei giorni scorsi, una presentazione alla città che invece di fugare i dubbi ha alimentato il mistero attorno ai nuovi padroni del club rosanero.

Adesso sembra arrivare il chiarimento sulla visita degli scorsi giorni, che - dicono nel post - aveva l'obiettivo di conoscere le infrastrutture della società e lo staff. "Vogliamo rassicurare i tifosi che la richiesta di rispetto e sincerità fatta con lo striscione coincide con valori chiave che cercheremo di perseguire".

Nel post poi si annuncia un ritorno a Palermo, probabilmente la prossima settimana per incontrare alcune "figure chiave" della società. E potrebbe essere l'occasione di un faccia a faccia col sindaco Orlando, dopo le polemiche sul mancato incontro durante la visita dei giorni scorsi. Il comunicato della Global Futures Sports & Entertainment fa infatti riferimento a interlocutori come il Comune di Palermo e la Figc.

"Zamparini non sarà coinvolto nella gestione del club", sottolineano, mentre a Platt  arriva il ringraziamento "per il suo contributo". L'ex calciatore, dunque, non farebbe più parte del progetto dopo aver svolto quello che viene definito un ruolo di semplice consulente.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X