Palermo, a Bonagia 19 vie intitolate a sindacalisti uccisi dalla mafia: si parte da Largo Puntarello

Da oggi parte "Le vie dei diritti", l'iniziativa della Cgil di Palermo che prevede l'intitolazione di 19 strade del quartiere di Bonagia a sindacalisti caduti sotto il piombo mafioso negli anni Quaranta e Cinquanta.

Si è partiti da Largo del Camoscio, che da oggi si chiamerà Largo Giuseppe Puntarello, in nome del sindacalista di Ventimiglia ucciso dalla mafia il 4 dicembre 1945 . Presenti alla cerimonia anche la figlia Alfonsa Puntarello di 92 anni e i nipoti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X