AMAP

Emergenza idrica a Palermo, ancora disagi: ecco la mappa dei Comuni e dei quartieri

di

Rientra in parte l'emergenza idrica a Palermo e provincia. Dalla serata di ieri è stato ripristinato il funzionamento parziale dell’acquedotto Jato. Dopo avere effettuato i necessari controlli di qualità, è stata immediatamente ripristinata la fornitura per l’aeroporto Falcone–Borsellino, mentre nelle prossime ore saranno ripristinate, in misura ridotta, le consegne dell’acqua nei comuni di Capaci, Isola delle Femmine, Balestrate, Trappeto, Cinisi, Terrasini, Carini (zona Villagrazia, Corso Italia).

Entro la tarda serata di oggi tornerà a pieno regime l'erogazione dall’acquedotto Jato. L'elevata torbidità dell'acqua impedisce ancora il prelievo dagli invasi Rosamarina e Scanzano e il normale funzionamento del potabilizzatore Risalaimi.

È in fase di regolarizzazione nelle prossime 24 ore la distribuzione nei Comuni di: Balestrate, Trappeto, Cinisi, Terrasini.Anche nella zona Nord di Palermo l’acqua dovrebbe tornare nelle prossime 24 ore: Arenella, Vergine Maria, Mondello, Partanna, Pallavicino, Zen, San Lorenzo, viale Strasburgo, Cruillas, Libertà, Monte Pellegrino, Boccadifalco, Baida, Borgo Molarea, Uditore, Borgo Nuovo.

Le zone dove potranno continuare ad esserci lievi disagi sono: la zona del Centro storico di Palermo in zona Monte di Pietà e Palazzo Reale, Stazione, Politeama, Roccella, Ciaculli, Zisa, Cep, Bonagia- Falsomiele

I quartieri dove l'erogazione dovrebbe tornare regolare nelle prossime 24 ore sono zona Oreto e Policlinico, centro storico in zona Castellammare- Tribunali. Saranno riattivate con una turnazione a partire dalla serata le forniture nei quartieri di Brancaccio. Settecannoli, Bandita-Favara-Galletti, Villagrazia.

I comuni e le utenze della fascia costiera est che continueranno a non ricevere acqua sia nel pomeriggio di oggi che per le prossime 24 ore sono Ficarazzi e Villabate.

Infine permarrà un’erogazione idrica ridotta nei Comuni di Casteldaccia, Santa Flavia, Bagheria.

Rimarranno ulteriori criticità nel Comune di Lercara Friddi, dove ci sarà un’erogazione ridotta alle utenze cittadine servite dal serbatoio S. Rosalia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X