VIA SAVAGNONE

Palermo, aggredita Stefania Petyx con la sua troupe da alcuni abusivi di un immobile occupato

L’inviata di "Striscia la notizia" Stefania Petyx e la sua troupe hanno subito un’aggressione, a Palermo, mentre registravano un servizio su un immobile occupato da abusivi in via Giuseppe Savagnone.

"Poco dopo essere entrati nella struttura - racconta dall’ospedale Stefania Petyx - siamo stati raggiunti da calci e pugni". Inoltre, precisa l’inviata, "sono stata spintonata giù dalla tromba delle scale".

La rabbia degli abusivi si è anche riversata sulle telecamere e sui microfoni, finiti distrutti, fa sapere la troupe, sottolineando che "nonostante l’intervento delle forze dell’ordine l'aggressione è proseguita e un operatore è stato inseguito dagli abusivi". Stefania Petyx è stata trasportata in ambulanza all’ospedale. Il servizio andrà in onda nei prossimi giorni a Striscia la notizia.

«L’aggressione alla troupe di "Striscia la notizia" è un atto vile che va condannato. Vittime di questo gesto, oltre che Stefania Petyx e il suo collaboratore, ai quali va la piena solidarietà e la vicinanza del governo regionale, sono tutti i cittadini, i quali stavano per essere privati di uno dei diritti fondamentali: essere informati. Ecco perché a episodi come questo dovrebbe ribellarsi anche la società civile».  Lo dichiara, in una nota, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X