Il Grande Viaggio Conad e l'indagine su Palermo: città sempre più aperta all'integrazione

La Palermo di oggi, Capitale della cultura 2018, ha un volto nuovo rispetto al passato: nuovi fermenti culturali la animano, il centro storico è tornato ad essere cantiere di restauri, il porto registra nuovi flussi di merci e persone. .

Da sempre laboratorio di integrazione, “a Palermo non ci sono immigrati, se abiti a Palermo sei palermitano”, ha ricordato di recente il sindaco Leoluca Orlando.

Questi temi sono al centro dell’indagine condotta dall’istituto di ricerca Aaster, incaricato da Conad di realizzare uno studio sulla comunità del territorio per analizzare e comprendere i fenomeni che la attraversano in questa fase di profondi cambiamenti sociali, culturali ed economici.

Al centro del dibattito la morfologia economico sociale della comunità di Palermo nell’immagine scattata da Aaster, che ha confrontato e incrociato i dati socio-economici degli ultimi anni e abbinato all’analisi quantitativa una serie di interviste ad alcuni esponenti delle realtà locali.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X