POLIZIA MUNICIPALE

Palermo, prova a violentare una donna che fa jogging alla Favorita: fermato un uomo

di

Un’aggressione, una tentata violenza sessuale ad opera di uno sconosciuto dentro il parco della Favorita a Palermo. Momenti di paura e di terrore, che solo grazie alla prontezza della vittima non ha avuto conseguenze ben peggiore, con l'uomo che è stato bloccato dagli agenti della polizia municipale.  Una donna è stata aggredita oggi intorno alle 14, nelle vicinanze di viale Diana in prossimità di piazzale dei matrimoni, mentre faceva jogging.

Tutto si è svolto molto rapidamente: l'uomo ha letteralmente trascinato la donna, 47 anni, a sè.  L'aggressore, un 26enne, l'avrebbe tirata, per poi portarla verso le sterpaglie, trattenendola mentre compiva atti osceni. Per fortuna la vittima, con un movimento improvviso, è riuscita a liberarsi dalla presa togliendosi la maglietta e correndo poi verso la strada, per fuggire e per chiedere aiuto.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo una pattuglia di agenti del nucleo ippomontato della polizia Municipale, che è riuscito a bloccare l’aggressore. Condotto in caserma il giovane è stato denunciato all’autorità giudiziaria. La donna, sotto choc per lo spavento, ha rifiutato l’intervento dell’ambulanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X