POLIZIA

Palermo, nasconde 17 involucri di crack nei boxer: arrestato allo Sperone

Un ragazzo vede una volante della polizia e si dà alla fuga da via Giuseppe di Vittorio fino a di largo Giuseppe Di Vittorio, nel quartiere Sperone, a Palermo, dove gli agenti lo hanno bloccato.

Il giovane nascondeva una busta in plastica con diciassette involucri di crack all’interno dei boxer.  Gli agenti lo hanno arrestato. Si tratta di Danilo Lo Nardo, di 28 anni di Brancaccio, accusato di detenzione ai fini di spaccio di crack.

Gli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, ieri intorno a mezzogiorno, durante il regolare servizio di controllo stavano percorrendo via Giuseppe di Vittorio, hanno notato a distanza un giovane a appena ha visto la volante è scappato.

Il giovane non ha fornito spiegazioni plausibili circa la sua fuga e, nel contempo, è apparso teso e nervoso. E’ stato quindi sottoposto ad una perquisizione personale, nel corso della quale è stata rinvenuta una busta in plastica contenente crack.

I poliziotti, oltre alla droga, hanno posto sotto sequestro un telefonino cellulare e denaro contante che Lo Nardo aveva addosso.

S. I.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X