IL PATRON ROSANERO

Caos serie B, Zamparini: risolvere i problemi anche contro le regole

di
calcio serie b, calendario serie b, palermo calcio, Maurizio Zamparini, Palermo, Qui Palermo
Maurizio Zamparini

Amareggiato e al contempo arrabbiato Maurizio Zamparini dopo il caos legato alla costituzione del campionato di serie B.

Un caos che fa indispettire il patron del Palermo che ha parlato a Rmc Sport: "Ciò che è successo non è altro che lo specchio di questa Italia, un Paese dove si registra il totale disfacimento delle istituzioni - dice Zamparini -. Si è perso il buon senso, una legge sbagliata va modificata anche andandole contro: sia questa una occasione per cambiare nel giusto, non nello sbagliato".

E ancora: "Se ci sono da tempo dei problemi vanno risolti, magari andando anche contro i regolamenti stessi. Si è persa la capacità di prevenire le problematiche. Ho vissuto un Campionato di Serie B a 22 squadre, è un sistema totalmente stupido e deleterio".

Il patron rosanero aggiunge: “Ho richiesto la sospensione dei Campionati dopo i fatti di Frosinone per tutelare i nostri interessi, fu fatta una porcheria come una porcheria fu la sanzione. Il calcio deve ritrovare i valori. Creare un precedente? Non lo credo assolutamente. Nel nostro Paese abbiamo sempre pensato di superare certe cose tramite le leggi, ma serve semplicemente cultura. La Lega di Serie A non esiste più, ci sono solo avvocati, sono spariti i presidenti”.

Zamparini intanto continua a ribadire di non conoscere Follieri che vorrebbe rilevare il club rosanero: “Non posso parlare di persone che non conosco. Ho incaricato uno studio di Milano di portare avanti le operazioni riguardo le offerte per il Palermo Calcio. Credo che avanzare discorsi sui giornali sia indice di poca credibilità. Mi auguro che non sia così”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X