OPPOSIZIONE

Palermo, striscioni di Forza Nuova contro Orlando: "Case ai Rom? Prima agli italiani"

di
campo rom favorita, forza nuova palermo, Leoluca Orlando, Massimo Ursino, Palermo, Politica
Gli striscioni di Forza Nuova contro Orlando, Palermo

"Case ai Rom? No, prima agli italiani": sono gli striscioni di Forza Nuova Palermo comparsi nella notte a Palermo.

Il gruppo di estrema destra protesta contro la linea intrapresa dall'amministrazione comunale riguardo alla dismissione del campo Rom della Favorita. A essere criticata è la scelta di ospitare le famiglie uscite dal campo in alloggi confiscati alla mafia.

"Alloggi che dovrebbero andare innanzi tutto ai tanti palermitani senza casa", recita una nota di Forza Nuova. "Orlando e la sua giunta anomala, si sa, vivono di propaganda ideologica", attacca Massimo Ursino, segretario provinciale del movimento di Roberto Fiore.

"In questa vicenda, però, alla consueta visibilità politicamente iper corretta si unisce il giro di 974.000 euro previsti in breve tempo grazie all’Asse 3 del Pon Metro di Palermo. L’utile, ma solo per i Rom, e il dilettevole che gratifica l’ansia multiculturale del sindaco".

"Più di 2.000 famiglie dell’area metropolitana sono in emergenza abitativa – continua Ursino - e Orlando sceglie la via più semplice".

"C'è una questione Rom - conclude Ursino - che va risolta in modo drastico proprio attraverso il lavoro e la casa, eliminando sussidi statali, che alimentano interessi e corruzione, ed offrendo a queste persone, quando di nazionalità italiana, un regolare impiego, affinché abbandonino un modus vivendi inaccettabile perché incompatibile con la legge ed il buon senso".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X