SANITÀ

All'ospedale Civico di Palermo assunti altri 12 dirigenti medici

di

Altri 12 dirigenti medici sono stati stabilizzati all'ospedale Civico di Palermo. Si tratta di specialisti per le unità operative di pronto soccorso, medicina, ortopedia, terapia intensiva, pediatria, cardiologia e chirurgia pediatrica.

La delibera è stata approva in applicazione della legge Madia, ex ministro della Pubblica amministrazione, che ha permesso lo sblocco dei concorsi nella sanità pubblica.

I dodici medici che oggi hanno finalmente firmato il tanto atteso contratto a tempo indeterminato, si aggiungono al personale già assunto dalle graduatorie attive e attraverso le procedure di mobilità e stabilizzazione, che ad oggi hanno consentito la contrattualizzazione a tempo indeterminato di oltre 130 nuovi dipendenti.

"Nelle prossime settimane saranno completate le procedure anche per il personale del comparto in possesso dei medesimi requisiti", annuncia l'azienda ospedaliera.

In totale, saranno assunti complessivamente 260 nuovi dipendenti a tempo indeterminato.

“Soddisfatti per essere riusciti a festeggiare il 2 giugno assumendo a tempo indeterminato altri 12 professionisti, che in questi anni hanno assistito i nostri pazienti con sacrificio e senso del dovere - ha commentato il manager del Civico, Giovanni Migliore - Continueremo ad impegnarci per garantire stabilità, certezza dei diritti e celebrare quotidianamente la nostra Repubblica fondata sul lavoro”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X