A Palermo "Le stanze dell'arte": in galleria anche le opere di Schifano

Taglio del nastro giovedì 19 aprile alle 18 per la mostra "Le stanze dell'arte",  ideata da Lorenzo Lombardi, giovane direttore della storica Galleria Lombardi di Roma. L'inaugurazione avverrà in via Villaermosa 41 (secondo piano), a pochi passi dal Museo archeologico regionale Antonino Salinas.

L'esposizione sarà allestita nel nuovo spazio espositivo che unisce le gallerie romane Lombardi e La Nica, per Palermo Capitale, con le opere di quattro artisti Fausto Pirandello, Giovanni Stradone Lucio del Pezzo e del palermitano Ignazio Schifano.

 

Dopo molte iniziative in Sicilia, in collaborazione con Maria Vittoria Marchetta, direttrice della Galleria romana d’Arte La Nica, che ha deciso di essere presente con un proprio spazio espositivo comune nel capoluogo siciliano, in occasione di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e della Biennale Manifesta 2018.

Al taglio del nastro del nuovo spazio espositivo di via Villaermosa 41 sarà presente, insieme ai curatori Lombardi e Marchetta, l’artista Ignazio Schifano, unico palermitano esposto ne Le Stanze dell’Arte che unisce artisti di generazioni e provenienze geografiche diverse. Oltre alle tele di Schifano, ci saranno le opere di Fausto Pirandello, Giovanni Stradone e Lucio del Pezzo. «Una testimonianza - spiegano i curatori - della volontà di avere un occhio attento e propositivo verso le nuove generazioni, non tralasciando mai la lezione dei grandi maestri del Novecento italiano».

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X