VIA CUSMANO

Rapina violenta nell'androne di casa a Palermo: arrestato bagherese

PALERMO. La polizia ha arrestato Rosario Scianna, 48 anni, bagherese accusato di una violenta aggressione a scopo di rapina ai danni di una donna che, con la piccola figlia, stava rientrando a casa in un edificio di via Giacomo Cusmano a Palermo.

Ieri pomeriggio attorno alle 14 una donna di circa 30 anni insieme alla giovanissima figlia nell'androne di casa è stata aggredita. L'uomo, armato di tagliabalsa, è salito con la donna e la figlia in ascensore e ha iniziato a frugare nelle borsa della donna e nello zaino della figlia. Non avrebbe portato via alcun oggetto. Gli agenti del commissariato Politeama lo hanno bloccato in via De Spuches.

Scianna è sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, quindi proprio a Bagheria. I poliziotti stanno vagliando le immagini di altri episodi analoghi per valutare l'eventuale responsabilità di Scianna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X