VIA DUSE

Palermo, sequestrata una pizzeria abusiva a Pallavicino

di

PALERMO. I carabinieri e la polizia municipale hanno sequestrato ieri sera una pizzeria abusiva in via  Eleonora Duse, nel quartiere Pallavicino. Denunciate sette persone.

Dal controllo sono emerse numerose irregolarità al complesso edilizio e l’assenza di qualsiasi autorizzazione amministrativa. Inoltre, il locale, esteso per oltre 250 metri nel piano terra di uno stabile a due piani, si trova in una zona con vincolo paesaggistico.

L'adeguamento degli spazi per realizzare la pizzeria, come l'installazione di travi in legno per circa 120 metri quadrati, sono stati eseguiti in violazione della legge urbanistica. Anche il gazebo esterno, ampio circa 50 metri, non era autorizzato.

Oltre a sequestrare le parti abusive con l’apposizione dei sigilli, le forze dell'ordine hanno denunciato all'autorità giudiziaria i comproprietari del locale,  P.L. di 72 anni, P.G. di 78 anni, S.M.G. G. di 74 anni, G. L.M. di 45 anni, F. L.M. di 43 anni, S. L.M. di 38 anni e il gestore dell’attività, R.A. di 61 anni, responsabile di non aver richiesto alcun titolo autorizzativo, inadempienza che ha comportato la chiusura del locale, il sequestro amministrativo dell’attività e sanzioni per oltre 8 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X