CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi a Palermo

di

Da sentire

Concerto, visita guidata e aperitivo, è la proposta dell’Orchestra Sinfonica Siciliana per le festività pasquali. Oggi due concerti alle 11 e alle 12 di mezz’ora circa, cui farà seguito la visita guidata e un aperitivo. Un'occasione per conoscere la bellezza dello stile neoclassico pompeiano voluto da Giuseppe Damiani Almeyda e ammirare la città dalla terrazza della quadriga che domina la piazza più importante di Palermo. I concerti: domenica il Duo Jolivet con musiche di Ennio Morricone e Nino Rota; lunedì, il Duo Lamy con musiche di Ignace Pleyel (costo: 5 euro).

Giuseppe Cederna torna in scena al Teatro Biondo di Palermo, nella Sala Strehler dal 23 marzo all’8 aprile, con lo spettacolo Mozart - il sogno di un clown, ispirato al talento e alle musiche del grande compositore austriaco, che saranno eseguite in scena dal pianista Sandro D’Onofrio.

Da vedere

Ecco tutte le strutture museali aperte oggi.

Alla Galleria d'arte Moderna dalle 9,30 - 18,30, si potrà visitare la mostra su Francesco Trombatori appena inaugurata. Qui sarà possibile partecipare anche a visite guidate (costo 4 euro) alle collezioni permanenti - 214 le opere esposte tra cui spiccano i paesaggi di Francesco Lojacono, i rimandi art nouveau di Ettore De Maria Bergler e i dipinti di numerosi artisti del Novecento tra cui Mario Sironi e Renato Guttuso - con un approfondimento sul dipinto "I naufraghi" di Cagnaccio di San Pietro, temporaneamente alla GAM come prestito compensativo degli "Scolari" di Casorati al MART di Rovereto.

Porte aperte anche al Centro Internazionale Fotografia aperto dalle 9,30 alle 18,30 dove sono in corso due esposizioni che indagano in maniera diversa il luogo, quindi “Paesaggi Critici” dei cinesi Weng Feng e Zhang Kechun, a cura di Mariagrazia Costantino; e “Poggioreale. Cinquant’anni dopo”, raccontata dalle foto di Maurizio D’Angelo e Fabio Di Giorg.

Lo Spasimo, così come è comunemente chiamata la chiesa Santa Maria dello Spasimo alla "Kalsa", fra piazza Magione e via Lincoln, è aperto dalle 10 alle 18.

Palazzo Abatellis, aperto alle 9 alle 13,30  ospita la mostra temporanea che mette a confronto tre visi femminili e tre sguardi: l’Annunziata di Antonello, il busto di Eleonora del Laurana e una foto di Steve McCurry ma ad essere visitabile domenica gratuitamente è l'intero museo che ospita opere e collezioni d'arte medievale e moderna.

Aperto dalle 10 alle 20 anche il museo Riso . Qui si potrà visionare  la grande mostra sulla Scuola di Palermo: le opere di Alessandro Bazan, Francesco De Grandi, Andrea Di Marco e Fulvio Di Piazza, raccolte e rilette da Sergio Troisi.

Palazzo Reale è visitabile dalle 8,15 alle 13 mentre rimangono aperti anche palazzo Mirto (dalle 9 alle 13,30), il museo Diocesano ( dalle 9,30 alle 13,30), villa Zito (dalle 10 alle 19), palazzo Sant'Elia (dalle 10 alle 18) e il museo Pasqualino (dalle 10 alle 14)

Anche oggi  il Teatro Massimo è aperto alle visite guidate secondo l’orario consueto, dalle 9,30 alle 18,00 (ultimo ingresso alle 17,30). Per festeggiare l’arrivo della primavera, da domenica 1 aprile e per tutto il mese il Teatro, inoltre, offre una riduzione sul prezzo dei biglietti per la visita guidata che comprende anche la Terrazza, dalla quale si ammira un panorama mozzafiato che abbraccia tutta la città (15 euro, 10 euro per under 35).

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X