IL GOL DEL 2-2 NEI MINUTI DI RECUPERO

Palermo beffato nel finale dal Novara: non bastano i gol di Rispoli e La Gumina

di
Calcio, palermo calcio, serie b, Andrea Rispoli, Nino La Gumina, Palermo, Qui Palermo
Andrea Rispoli

PALERMO. Doveva essere l’occasione per iniziare ad inserire la freccia nei confronti del Frosinone e invece una distrazione difensiva si rivela fatale per il Palermo: 2-2 a Novara, rosanero in vantaggio fino al 90’, poi una leggerezza permette a Sciaudone di siglare la rete del pareggio.

Un punto amaro per questo Palermo che ha però sprecato un tempo, il primo. Novara che infatti ha immediatamente trovato il vantaggio con Puscas, tenendo a distanza la formazione di Tedino. Nella ripresa però il cambio di guardia, il Palermo si sveglia e ribalta lo score grazie ai gol di Rispoli e La Gumina. Rosa che sprecano e che non riescono a trovare la rete della sicurezza, così nel finale arriva la doccia gelata.

Palermo che resta sempre a meno tre dal Frosinone che oggi ha pareggiato in casa con la Salernitana, insomma poteva essere la giornata perfetta per iniziare a preparare il sorpasso. Non si ferma invece l’Empoli che grazie alla vittoria per 3-2 sul Venezia inizia a prendere il largo. Un vero peccato per questo Palermo che nella ripresa ha anche giocato bene, facendo girare palla e provando più volte la via della rete che però non è poi arrivata.

Tedino ha poche alternative, sulla sinistra tocca a Fiordilino, in avanti conferma per la coppia La Gumina-Nestorovski; nel Novara c’è l’ex rosanero Di Carlo in panchina. Passano pochi minuti e il Novara passa in vantaggio: spiovente morbido di Moscati, Di Mariano svetta altissimo su Rispoli, sul secondo palo la zampata di Puscas: Pomini riesce ad opporsi soltanto quando il pallone ha già oltrepassato la linea di porta. Doccia gelata per il Palermo che non riesce ad ingranare immediatamente.

Gara nervosa, Rispoli però è in forma e al 28’ da una sua discesa nasce un’occasione per il Palermo, palla messa in mezzo non sfruttata però da Nestorovski. Sempre Rispoli nel finale di tempo prova a suonare la carica ma i compagni lo seguono davvero poco. Nella ripresa il Palermo riesce subito a rialzarsi, Fiordilino dalla sinistra apre per Rispoli che è tutto solo e appoggia in rete la palla del pareggio. La formazione di Tedino cambia marcia, Novara alle corde.

Arriva anche il raddoppio al 56’: grande scambio Nestorovski-Coronado, il brasiliano becca il palo con un tocco sotto porta ma sul tap-in c’è La Gumina che corregge in porta, 1-2 e via la maglia per il palermitano che esulta sotto la curva rosanero. Adesso il Palermo ha fiducia e gioca con maggiore serenità.

Al 72’ occasione per Coronado che si ritrova il pallone a due passi da Montipò ma tira addosso al portiere del Novara che riesce a salvare. Tedino intanto mette dentro Moreo al posto di La Gumina e Murawski al posto di Gnahorè. I rosa provano a far scorrere il cronometro, Novara che spinge nel finale, Maniero all’84’ sfiora il pari di testa, palla che esce di poco. Rosso per Golubovic a pochi minuti dalla fine. Nestorovski al 90’ si divora mandando alto la palla dell’1-3 e nell’azione successiva arriva il pari del Novara: Moscati mette in mezzo per Sciaudone che di testa brucia tutti e mette alle spalle di Pomini. Finisce 2-2, un peccato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X