Buche a Palermo, asfalto nuovo in viale Regione Siciliana e corso Tukory - Foto

di

PALERMO. Al via da lunedì i cantieri della Rap per riasfaltare viale Regione Siciliana e corso Tukory. Squadre di operai sono al lavoro anche per eliminazione di  numerose buche e  per la  sistemazione dei marciapiedi devastati dalle radici degli alberi nella zona di Bonagia.

I lavori per riassaltare viale Regione e corso Tukory si svolgeranno di notte per evitare problemi di traffico.
In viale Regione Siciliana il tratto interessato dai cantieri è quello di corso Calatafimi-  Leonardo Da Vinci in entrambe le direzioni di marcia. Si partirà da via Mulè corsia centrale in direzione Trapani, sino a viale Lazio (piazzale Kennedy). I lavori continueranno sempre lungo la corsia centrale in direzione Messina, da via Altarello verso corso Calatafimi. I cantieri per asfaltare corso partiranno dalla Stazione Centrale.

“Questi due interventi erano particolarmente attesi e sollecitati dai cittadini – spiega il presidente della Rap Sergio Vizzini – e per quanto riguarda viale Regione vista la complessità del cantiere e la lunghezza dei metri quadrati abbiamo chiesto all’amministrazione comunale l’autorizzazione ad operare in notturno per l’adeguamento dei relativi costi di intervento legati al costo del personale  e al conglomerato bituminoso. Anche per corso Tukory l’intervento si è reso necessario per la normale usura del manto stradale dovuta al notevole flusso veicolare e agli sbalzi termici stagionali e senza indugio Rap procederà a manutenere la via”.

Le squadre della manutenzione stradale della Rap sono impegnate nell’eliminazione delle numerose buche che si sono formate ultimamente a causa delle piogge torrenziali e nella sistemazione dei marciapiedi devastati dalle radici degli alberi con avvio nella zona di Bonagia, con la collaborazione degli operai del settore del Verde.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X