CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi a Palermo

di

A teatro

Sergio Basile e Nicolas Zappa sono i protagonisti di Fratelli, il nuovo spettacolo di Claudio Collovà ispirato all’omonimo romanzo di Carmelo Samonà, che debutta in prima nazionale nella Sala Strehler del Teatro Biondo di Palermo oggi alle ore 21. Le scene e i costumi sono di Enzo Venezia, le musiche di Giuseppe Rizzo. Previsti spettacoli fino al 25 febbraio.  Repliche fino al 25 febbraio.

Oggi e fino al 18 febbraio arriva al teatro Biondo lo spettacolo  "Tamerlano" di Christoper Marlowe. Lo spettacolo è diretto da Luigi Lo Cascio che ne porta in scena un'inedita riscrittura. Protagonista è Vincenzo Pirrotta, accompagnato dalle musiche di Andrea Rocca. Sul palco anche Lorena Cacciatore.

Da sentire

I Non Dire No, band palermitana nota per il suo tributo a Lucio Battisti, in collaborazione con il Vintage Club di via Piccola Teatro Santa Cecilia presentano “San Valentino in Love”, una serata dedicata agli innamorati con una colonna sonora che ripercorrerà i grandi successi dei Beatles, F. De Gregori, Eric Clapton, M. Gazzè, Ligabue e tanti altri ancora. Appuntamento dalle 20,30.

Una serata musicalmente vintage che ripercorrerà gli anni ’50 e ’70 attraverso i brani più famosi dell’epoca, andando dalle sonorità dei Beatles e dei Platters al rhythm and blues di Otis Redding, passando dai Rockers per giungere alle armonie più nostalgiche dell’Equipe 84 e di Lucio Battisti.
Un San Valentino speciale, quello che offrirà il Caffè del Teatro Massimo con il concerto dei "Jack & the Starlighters" (Gioacchino Cottone voce solista; Dario Lo Giudice al basso, Danilo Mercadante alla chitarra solista; Fabrizio Pacera alla batteria e percussioni), che celebra un felice incontro tra la musica in voga in quegli anni in Inghilterra e quella che fa da colonna sonora alla vita italiana. Appuntamento alle 22,30.

Un’inedita serata di  San Valentino sulle note di Chopin? Si può, basta assistere al prossimo concerto del programma Di Palermo Classica, stasera. È proprio per festeggiare gli innamorati, il festival ha pensato ad una speciale promozione: “Un biglietto per Due”, basta che sia acquistato da una coppia. Stasera alle 21, San Mattia ai Crociferi, ospiterà  un concerto particolarmente impegnativo visto che la pianista ucraina-americana Elina Akselrud eseguirà tutti i quattro Scherzi di Chopin: quindi Scherzo n.1, Op.20/ n.2, Op.31 | Scherzo n.3, Op.39/ n.4, Op.54; Prelude Op.45 in Do diesis Min.; Mazurka Op.63, n.1-2-3 e Polonaise Fantaisie Op.61 in Lab. Maggiore.

Torna il matinèe a Palermo oggi al Fabric il matinèe di San Valentino. Era appuntamento fisso e imperdibile in alcuni giorni dell’anno per migliaia di studenti. Il matinèè che riuniva ragazzi e ragazze nei giorni di festa come San Valentino e 8 marzo, torna a Palermo. Oggi a partire dalle ore 9, al “Fabric” disco club House in via Ugo La Malfa 91, ragazzi dai 14 ai 18 anni, potranno trascorrere una mattina diversa e condividere momenti di sano divertimento. Musica disco, commerciale, house e reggaeton, all’evento organizzato da Gabry Taibi, figlio del noto Dj Sasà. In consolle Riccardo Zerbo, Jesse Hearty e studenti aspiranti dj.

Alle 22 al Dorian di via Gerbasi sarà tempo di musica con The italian job, ovvero Giuseppe Viola alla voce, Fabio Finocchio alla batteria e Massimo Calì al basso, che porteranno un repertorio pop rock italiano fatto da canzoni di Max Gazzé, Niccolò Fabi, Tiromancino e tanti altri.

 

 

 

Da vedere

Oggi alle 17 al museo Riso di corso Vittorio Emanuele ci sarà l'apertura della mostra di Carla Horat dal titolo "Argonautiche" a cura di Giovanni Bonanno. L'allestimento è visitabile fino al fino 14 marzo.

Fino al 23 febbraio alla Libreria del Mare di via Cala si può ammirare la mostra dal titolo "Work in Pattern" di Sergio Orlando. Ingresso libero.

Oggi e fino al 25 febbraio alla Galleria d’Arte Moderna di piazza Sant’Anna arriva la mostra con 140 foto iconiche di Henry Cartiel- Bresson.

A palazzo Sant'Elia di via Maqueda si può ammirare l'esposizione dal titolo "Ricordi futuri 3.0" a cura di Ermanno Tedeschi e Flavia Alaimo. L'allestimento è visitabile fino al 24 marzo.  Si tratta di un’esposizione originale e multimediale con installazioni, oggetti simbolici ed opere d’arte contemporanea, video e proiezioni, armonizzati in un percorso narrativo che conduce ad un’esperienza avvolgente - a tratti graffiante, a tratti subliminale - e di grande effetto emotivo nella memoria della Shoah, che in Sicilia si arricchisce di documenti e materiali storici inediti, come le lettere di espulsione dei professori universitari.

Le mani di ieri e i saperi di oggi. Gli artigiani del passato che affondavano in tradizioni secolari, e i loro “nipoti”, gli artigiani di oggi, che navigano leggeri in mondi impalpabili dove si discute di stampe virtuali, comunicazione integrata, nuove tecnologie. Il risultato che resta sul tavolo è sempre lo stesso: l’uomo, essere pensante, deve fare i conti con il suo passato per immergersi nel suo futuro. Nasce dal confronto, la nuova avventura di I World a Palazzo Bonocore, a Palermo: nel Museo delle Eredità Immateriali, prende vita I Craft, a cura di Lucio Tambuzzo,  durerà fino al 31 marzo. Patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana.

Il teatro Politeama Garibaldi di piazza Ruggero Settimo sarà visitabile al mattino, sette giorni su sette. Porte aperte dalle 10 alle 14.

Sport
La magia di scivolare sul ghiaccio tra volteggi, salti e piroette. Una pista di pattinaggio di circa 200 metri quadrati, sarà  attiva tutti i giorni, dalle 9 a mezzanotte sino al mese di marzo. Al suo interno un’area per gustare una calda cioccolata e momenti di spettacolo, musica e intrattenimento.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X