LA NOMINA

Parco delle Madonie, si insedia il commissario straordinario Caltagirone

PALERMO. Si è insediato il nuovo commissario straordinario del Parco delle Madonie. E’  Salvatore Caltagirone, 57 anni, capo della segreteria particolare dell’assessore regionale al Territorio ed Ambiente Toto Cordaro.

La nomina di un nuovo commissario si è resa necessaria poiché l’ex assessore Croce - che aveva nominato in quel ruolo Giuseppe Carapezza, negli ultimi giorni della sua permanenza quale assessore al Territorio ed Ambiente - aveva attivato il provvedimento di revoca dell’ex commissario per carenza dei requisiti di nomina. Salvatore Caltagirone è incaricato di permanere nell’incarico fino alla nomina del nuovo presidente del Parco.

Il nuovo commissario, in una missiva inviata ai 15 sindaci del Parco delle Madonie, componenti dell’assemblea del Parco, ha già dichiarato che "intende svolgere il suo ruolo in piena sintonia con gli stessi e con tutte le realtà economiche e sociali presenti nel territorio".  Ha anche anticipato che "al più presto convocherà l’Assemblea  per iniziare il lavoro collegiale di individuazione delle attività che si possono portare avanti già da subito e stabilire le priorità che dovranno essere previste nel Bilancio dell’Ente".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X