GDS IN EDICOLA

Palermo, mini rimpasto in giunta: si apre la corsa ai vertici di Rap, Amat e Reset

PALERMO. Mini rimpasto in giunta, il sindaco Leoluca riassegna due deleghe importanti: le Partecipate, prima affidate a Iolanda Riolo, andranno adesso al vicesindaco Sergio Marino; mentre quella alla Partecipazione, finora mantenuta da Orlando, va a Giuseppe Mattina.

Non solo, parte la corsa ai vertici dei Cda delle Partecipate scaduti a settembre. Come si legge in un articolo di Salvatore Fazio sul Giornale di Sicilia di oggi, Orlando ha riaperto l'avviso per presentare le candidature.

Il nodo principale resta quello della Rap, da circa 4 mesi è guidata dal collegio sindacale presieduto da Sergio Vizzini. Mentre per Amap, Amat, Amg e Reset è stato prorogato il consiglio di amministrazione.

La riapertura delle candidature - si legge ancora sul Giornale di Sicilia - potrebbe far venir fuori nomi che non sono circolati finora. Tra i papabili, alla guida della Rap ci sarebbero Ettore Artioli, imprenditore, ex vicepresidente di Confindustria con delega per il Sud e quello di Antonio Tomaselli, ex presidente della seconda circoscrizione. Ma trapelano anche altri nomi.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X