LE INIZIATIVE

La giornata del Merito Universitario a Palermo in ricordo di Norman Zarcone

PALERMO. Prende il titolo da una canzone di Fabrizio De Andrè, Sognai così forte che mi uscì sangue dal naso, la quarta giornata del Merito Universitario organizzata a Palermo in memoria di Norman Zarcone, il dottorando che a 27 anni si suicidò gettandosi da una finestra della Facoltà di Lettere.

Il padre Claudio Zarcone e gli amici lo ricorderanno il 18 gennaio con tutta una serie di attività. Si comincia alle 9,45 negli uffici della seconda circoscrizione in via San Ciro con un incontro sul tema della disoccupazione giovanile. Alle 11 ci si sposterà alla rotonda in via San Giovanni di Dio intitolata a Zarcone dove si osserverà un minuto di silenzio e si deporrà una corona di fiori.  Alle 12,30 alla sede dell’Associazione Ennezeta di Palermo si inaugurerà la mostra permanente degli strumenti musicali di Norman. Alle 16 al Cinema De Seta ai Cantieri Culturali alla Zisa ci sarà la proiezione del cortometraggio dal titolo "Come un aquilone" di Giorgio Lupo. Seguiranno poi diversi incontri fino al concerto che durerà più di sei ore.

 

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X