LA SENTENZA

Asp Palermo, il Cga: legittimo l'affidamento dei servizi di vigilanza

PALERMO. La gara per l'affidamento dei servizi di vigilanza dell’Asp Palermo è legittima. Il Consiglio di Giustizia amministrativa, con sentenza del 27 dicembre, ha respinto l’appello della Ksm.

Sulla vicenda si era già espresso il Tar diPalermo, reputando corretta l’assegnazione dell’appalto a Mondiapol Security S.p.A. Quest’ultima assistita dagli avvocati Claudio Cataldi, Lorenzo Maria Dentici.

La sentenza conferma la piena legittimità della procedura seguita dall’Asp per l’affidamento dei servizi di vigilanza. "Nella sentenza, il Cga ha evidenziato che il Rup può svolgere da solo, senza doversi necessariamente avvalere di uffici o organismi tecnici della stazione appaltante, il controllo dei giustificativi presentati per la verifica di congruità dell'offerta e che erano radicalmente infondate, e comunque sempre superabili, le obiezioni sollevate da Ksm a carico dell’offerta dell’aggiudicataria".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X