VIA MALASPINA

Armati di pistola giocattolo tentano di rapinare sala scommesse, due arresti a Palermo

di

PALERMO. Due rapinatori, armati di pistola giocattolo, hanno tentato di rapinare una sala scommesse, ieri intorno alle 19, in via Malaspina a Palermo.

I carabinieri della Compagnia di Monreale hanno notato due persone con addosso due caschi integrali e pistole in mano. I due sono stati fermati e arrestati. Si tratta di due palermitani Giuseppe Balsamo, di 56 anni, e Salvatore Cintura, di 36 anni, con precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio.

I militari hanno sorpreso Balsamo  con una pistola in pugno, che stava minacciando la titolare dell’agenzia. Il rapinatore è stato disarmato e la pistola in realtà era un giocatolo. I due  sono stati immobilizzati e trasportati alla caserma dei carabinieri di Monreale.

Balsamo e Cintura sono stati portati nel carcere dei Pagliarelli, in attesa della convalida al gip.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X