SERIE B

Zamparini: "Il Palermo sta crescendo, dispiaciuto per lo stadio vuoto"

di

PALERMO. Maurizio Zamparini si gode il primato del suo Palermo dopo la vittoria di ieri sull'Entella. Il patron rosanero parla come di consueto al sito ufficiale del club: "La squadra sta crescendo e si possono fare degli errori come contro il Novara. Bravo Tedino a ricompattare la squadra, nonostante le assenze - dice Zamparini - Nestorovski? Non a caso abbiamo rifiutato 15 milioni da un club italiano negli ultimi giorni di mercato, volendo andare in Serie A sappiamo quanto sia importante come capitano e uomo".

Zamparini torna sul caso nazionali: "Spero prevalga la giustizia, i giocatori li paghiamo noi. Le nazionali sono importanti ma non possono occupare sempre i giocatori”.

Zamparini infine si concentra sulla poca affluenza al Barbera dei tifosi rosanero: "Non capisco questa reazione. Le nuove leve hanno visto il Palermo in A e in Europa e sono deluse di vederlo adesso in queste condizioni, gli anziani invece sanno dove ho preso questa squadra. Quando si vince una partita la vittoria è del club, quando c’è una sconfitta invece perde Zamaprini. Questo è molto brutto. Quando io viaggio, molti siciliani e palermitani mi ringraziano e rispecchiano la vera Palermo. Non capisco quelli che mi trattano come straniero, mi chiamano “friulano” nonostante tutto il mio amore verso il loro club”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X