Ferdico arrestato: "Così controllava la sua azienda attraverso i prestanome"

PALERMO. Giuseppe Ferdico, il "re dei detersivi", è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nel corso di una indagine a carico di cinque persone accusate a vario titolo di intestazione fittizia di beni, favoreggiamento personale e reale ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Il commerciante avrebbe controllato la sua azienda anche dopo la su azienda attraverso i prestanome.

Lo spiegano, nelle interviste di Leopoldo Gargano, il comandante del nucleo di polizia tributaria Francesco Mazzotta e al comandante provinciale della Guardia di Finanza Giancarlo Trotta

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X