I LAVORI

Palermo, la stazione centrale cambia volto: nuovo capolinea bus, verde e illuminazione

di

PALERMO. Si intravedono i primi cambiamenti. Il progetto di riqualificazione funzionale della Stazione centrale, cominciato nell’ottobre dello scorso anno, procede come da cronoprogramma. Si tratta di un piano seguito e portato avanti da Grandi Stazioni spa.

Ammontano a circa tre milioni di euro i fondi destinati agli interventi. Lavori che miglioreranno anche l’aspetto delle due piazze principali della zona. Il progetto prevede, infatti, la realizzazione di un terminal bus con 15 stalli sosta per autobus e 35 stalli auto e la riqualificazione di piazza Giulio Cesare e di piazza Cupani.

«Nel quadro dei progetti seguiti da Grandi Stazioni, gruppo delle ferrovie dello Stato italiane, hanno previsto anche la realizzazione di una riqualificazione funzionale per la Stazione centrale di Palermo. Gli interventi riguarderanno – spiega l’assessore alle Opere pubbliche, Emilio Arcuri - la sistemazione di piazza Giulio Cesare, di piazza Cupani, della pubblica illuminazione e poi attrezzeranno le aree interne. Inoltre, faranno una stazione di pullman, che nascerà a destra guardando il palazzo delle Ferrovie. In pratica, faranno la stessa cosa che c’è già sul lato sinistro». Al momento è in fase di completamento il terminal bus.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X