Il Palermo ha un nuovo sponsor: la presentazione delle maglie - Video

PALERMO. Sicily by Car di Tommaso Dragotto è il nuovo main sponsor del Palermo Calcio per la stagione 2017/2018. Un accordo ufficializzato nella giornata di ieri.

Nel corso della conferenza di presentazione dell’accordo, sono state esibite anche le nuove maglie con lo sponsor della nota azienda di autonoleggio.

Dragotto, nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Villa Niscemi, ha sottolineato di voler credere ad un futuro più rosa che nero per il Palermo:

“Il Palermo si trova in difficoltà per le diatribe tra tifosi e Zamparini – ha detto Dragotto - ho detto al sindaco che per transitività appartiene
alla squadra e l'ho quasi obbligato a fare da relatore. Quello che stiamo facendo è davvero un atto di amore verso la città. Sono legato alla Sicilia, forse in maniera un po' sconsiderata, e sono legato alla città di Palermo: una città d'arte, piena di cultura e di storia, che il prossimo anno grazie a Leoluca
Orlando sarà la capitale della cultura. C'è l'aspetto pubblicitario nella scelta di fare da sponsor, ma chi viaggia sa che sono in tutta Italia con la mia
azienda. Nella mia mente mi sono detto che bisognava dare una mano al Palermo, abbiamo trattato in maniera anche pesante e abbiamo ottenuto a
vicenda le nostre attrazioni, pubblicitarie e finanziarie. Non è solo il denaro ad essere importante, ma il popolo palermitano può capire col nostro amore
per la città che non si può dire "vattene" a Zamparini. Non sto facendo un endorsement, sto dicendo le cose come stanno: Zamparini ha preso una
squadra dalla C e l'ha portata in A. Ha fatto business? E chi non l'ha mai fatto quando investe soldi. Per me Zamparini è un grande. Ora vuole vendere,
ma lo dico col cuore: io non voglio comprare il Palermo, però tenterò con tutta la mia abilità di farlo rimanere come presidente, perché per me è un
simbolo. Il palermitano non deve avere biglietti gratis, ma deve pagare anche un obolo per dire viva Palermo e accompagnare la squadra”.

Soddisfatto di questo accordo anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando:

“In nome dell'importanza dei colori rosanero per la nostra città devo esprimere la mia gratitudine per un imprenditore palermitano che dopo anni dimostra interesse per la squadra e per la città. Questo è un atto di amore per la città, manifestato concretamente dalla scelta di sponsorizzare una tessera preziosa del mosaico di Palermo, che è la sua squadra di calcio. Dopo tanti anni, conferma che esistono imprenditori siciliani e palermitani che abbiano a cuore la città e la squadra. Credo che questa attenzione verso lo sport
d'eccellenza, fatta in nome della città, verrà fatta anche per lo sport di base. Questa, almeno per me, non è un'operazione che riguarda solo una squadra
di calcio, ma riguarda l'attenzione di un imprenditore palermitano verso lo sport a Palermo. Zamparini? Ho parlato con lui e mi ha ribadito di voler vendere il club, ha due trattative aperte”.

Immagini di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X