Appassionati dell'operetta al Verdura di Palermo, va in scena “La vedova allegra”

PALERMO. La compagnia del Teatro “Al Massimo” incanta il pubblico del “Verdura” con l'operetta “La vedova allegra".

Dopo l'enorme successo di pubblico e di critica registrato durante la tournèe nei più importanti teatri di tutta l'Italia, la compagnia del teatro “Al Massimo”di Palermo è tornata a incantare gli appassionati dell'operetta al teatro “Verdura” di Palermo, dove è andata in scena “La vedova allegra”.

Il gremitissimo pubblico ha riservato calorosi applausi ai protagonisti dell'operetta, resa sempre più contemporanea negli allestimenti da Umberto Scida, battezzato il re dell'operetta, che ne ha curato la regia con la supervisione artistica di Aldo Morgante. Eccellenti le performance della soprano Susie Georgiadis, nel ruolo di Hanna Glawary, del tenore Spero Bongiolatti, che interpretava il Conte Danilo e della soprano palermitana Isadora Agrifoglio, nei panni di Valencienne. Decisamente esilarante il protagonista Umberto Scida, che, interpretando Njegus, ha mandato letteralmente in visibilio il pubblico presente con la sua verve comica.

Apprezzamenti anche per l'attore Ivano Falco nel ruolo del Barone Zeta e per Leonardo Alaimo, che interpretava Camillo de Rossillon. Un bellissimo d'occhio i costumi realizzati dalla sartoria Arrigo da Milano e le scenografie di Marco Giacomazzi. Coinvolgenti e decisamente spettacolari le coreografie sciorinate dal corpo di ballo del teatro “Al Massimo”, e curate puntualmente da Stefania Cotroneo. Sublime l'orchestra diretta dal maestro Diego Cristofaro.

Il festival dell'operetta targato Scida-Morgante proseguirà il 13 agosto, sempre alle 21, con “Cin Cin Là”, che vedrà protagonisti Isadora
Agrifoglio, Spero Bongiolatti e Federica Neglia e si chiuderà il 16 agosto con il musical “La Scugnizza”, con Maria Francesca Mazzara, oltre a Bongiolatti e Agrifoglio.

Immagini di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook