Tra Palermo e Catania 370 incendi, canadair vicino alla riva a Isola - Video

PALERMO. Sono 1.360 gli interventi delle squadre dei Vigili del fuoco impegnati in tutta Italia per gli incendi che si sono sviluppati nella giornata di oggi. Il numero maggiore di roghi si è verificato in Sicilia dove sono stati fatti 367 interventi nelle province di Catania e soprattutto di Palermo. Seguono la Puglia (158), la Toscana (155), la Calabria (150), la Campania (148) e il Lazio (125). In Campania le province maggiormente interessate dagli incendi sono state invece quelle di Salerno e Avellino mentre in Basilicata i roghi hanno interessato la zona di Lago della Rotonda, Lauria e Sorgente Vena Nera, in provincia di Potenza, e in Calabria le province di Reggio, Vibo Valentia e Cosenza.

Un'altra giornata di roghi in Sicilia e stavolta la zona più colpita è il Palermitano, con decine di incendi. Finora sette i roghi nel Catanese e tre nel Messinese, uno ad Agrigento ed Enna, tre a Trapani e altrettanti a Caltanissetta.

La situazione più grave in questo momento è alle porte di Palermo, tra Carini e Partinico, dove le fiamme hanno lambito le abitazioni prossime alla Statale 113. A Carini il fuoco ha divorato alcuni ettari di vegetazione nella zona di Grotta di Bosco e via Gran Paradiso.

Incendi anche sulle Madonie: a Castellana Sicula e Polizzi Generosa; a Termini Imerese, in contrada Brucato; a Belmonte Mezzagno, in contrada Casale; a Montelepre in contrada Calcerame. A Palermo città un incendio è divampato in via Patti, nella zona nord del capoluogo siciliano. Sono in azione tutte le squadre dei vigili del fuoco e della forestale. A sostegno anche la Protezione civile e i volontari.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X