IL CASO

Minacce a giudice e giornalista a Palermo, aperta un'inchiesta

Palermo, Cronaca
La croce disegnata sulla porta del gup Aiello

PALERMO. La Procura di Caltanissetta ha aperto un'indagine sull'intimidazione al Gup di Palermo Nicola Aiello che due giorni ha trovato una croce disegnata sulla porta del suo ufficio. I pm della Procura nissena lo sentiranno lunedì prossimo assieme al giornalista Salvo Palazzolo di Repubblica che questa mattina ha ricevuto una missiva indirizzata a lui al giornale in cui si intimava di "finirla cu Borgo Vecchio" e di dire a "Nicola Aiello di tenersi basso a settembre".

In autunno verrà infatti pronunciata la sentenza del processo scaturito dall'operazione Panta rei sulle cosche palermitane. Il processo si svolge in abbreviato davanti al gup Aiello.

A Palazzolo e al giudice Aiello la solidarietà dell'Ordine degli avvocati, di quello dei giornalisti, della Federazione della Stampa, di Assostampa e dell'Unci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X