Inizia il countdown per i concerti al Verdura di Palermo: gli artisti sul palco

PALERMO. Comincia il conto alla rovescia per i grandi concerti firmati puntoeacapo al Teatro di Verdura. Si parte il 22 luglio con Nek che regalerà al pubblico le note delle hit della sua venticinquennale carriera. Recentemente Nek è stato premiato ai Wind Music Awards, come l’artista italiano più suonato da maggio 2016 a maggio 2017 con oltre 100 mila passaggi radiofonici.

Il 26 luglio tocca ad Ermal Meta. Finita l’avventura nei panni di giudice ad Amici 16, per Ermal Meta adesso c’è spazio soltanto per la musica. Ragazza Paradiso è l’ultimo singolo in rotazione nelle radio, tratto dall’album Vietato Morire, che è anche il titolo del fortunato brano presentato al Festival di Sanremo 2017.

Il 10 agosto arrivano invece i Baustelle. La band è composta da Francesco Bianconi (voce, chitarre, tastiere), Claudio Brasini (chitarre) e Rachele Bastreghi (voce, tastiere, percussioni).

Spazio a The Kolors il 19 agosto. Sono l'unica band italiana che canta in inglese e il nuovo album non poteva che essere "british". Con influenze - confessate - che partono da Michael Jackson e arrivano agli Oasis, perché i ragazzi non hanno paura di ispirarsi al mondo che li ha condizionati. The Kolors sono tornati in radio con What happened last night.

Il 24 agosto ci sarà Francesco Renga, uno degli artisti italiani più amati e che ha scelto di mettere “il nome dell’amore” al centro di tutto. Quasi 40 brani, alle sue spalle si alternano immagini di vita, istantanee, lancette che scandiscono il tempo e contributi live.

Daniele Silvestri si esibirà il 26 agosto. In viaggio in Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna, torna sul palco ad esibirsi per il suo pubblico, in quelle che lui stesso definisce le sue "vacanze preferite".

E ancora, Fiorella Mannoia il 27 agosto mentre il 28 agosto toccherà a Massimo Ranieri.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X