ZONA PEZZINGOLI

Per 12 ore in fiamme le campagne di Monreale, lambite alcune case

di

PALERMO. Dodici ore di fuoco e panico nella zona di Pezzingoli, in contrada Miccini nella zona dell’Acquapark di Monreale. Un vasto incendio è divampato inizialmente in una zona collinare intorno alle 14,40. La sala operativa dei vigili del fuoco è stata allertata intorno alle 15 da alcuni residenti.

Presto è scattato il panico in zona. Le fiamme hanno lambito alcune abitazioni. I vigili del fuoco hanno arginato il fuoco che stava minacciando le case. A bruciare una vasta area di macchia mediterranea. Prima delle 20 i pompieri sono riusciti a domare quasi del tutto il rogo. Ma, verso sera, le fiamme alimentate dal vento hanno ripreso vigore, raggiungendo una zona densamente abitata ed è stato di nuovo panico.

Altre quattro squadre di vigili del fuoco hanno lavorato fino alle due di notte per mettere in sicurezza la zona.

Nei giorni scorsi poco distante, a Piano Geri, nella zona di San Martino della Scale, sempre a Monreale, vigili del fuoco e aerei canadair erano stati impegnati per un incendio divampato in una zona vicina alle abitazioni.

Numerosi i lanci di acqua per cercare di spegnere il rogo che ha creato non poca preoccupazione tra i residenti. Un altro incendio aveva impegnato i vigili del fuoco a Palermo in via Centorbe, dove le fiamme danneggiarono anche una cabina dell'Amap.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X