L'EMERGENZA

Sbarchi senza fine in Sicilia
A Palermo arrivano 1.096 migranti

di

PALERMO. Nuovi sbarchi a Palermo. La nave Diciotti 941 della guardia costiera è attraccata intorno alle 7,30 al porto di Palermo al molo “Quattro venti” con 1.096 migranti a bordo, che sono stati salvati in diverse operazioni nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia. Secondo le prime stime bordo ci sono 751 uomini, 160 donne, di cui undici in stato di gravidanza e 185 minori.

Al porto ad aspettare e a dare i primi soccorsi una task force organizzata dalla Prefettura, con i sanitari dell'Asp, le forze dell'ordine, Caritas e Croce rossa. In giornata la nave Vos Hestia di Save the children sbarcherà a Vibo Valentia con a bordo 500 migranti. Mentre a Reggio Calabria approderà la Vos prudence con oltre mille migranti.

Un lunghissimo weekend di sbarchi da venerdì non ha dato tregua alla macchina dei soccorsi.


Nella giornata di ieri circa 730 i migranti tratti in salvo nel Mediterraneo Centrale, in 7 distinte operazioni di soccorso, coordinate dalla centrale operativa della guardia costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I migranti si trovavano a bordo di 3 gommoni e 4 imbarcazioni di legno. Hanno preso parte alle operazioni di soccorso le motovedette CP 303 e CP 319 della Guardia Costiera, due unità appartenenti alle Ong Save the Children e Jugend Rettet e un rimorchiatore.
Sabato sono stati messi in salvo 1300 migranti. I migranti tratti in salvo nel Mediterraneo Centrale, in 10 distinte operazioni di soccorso, coordinate dalla dalla guardia costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I migranti si trovavano a bordo di 6 gommoni, 5 dei quali soccorsi da nave Diciotti CP941 della Guardia Costiera ed uno da un'unità appartenente all'Ong Save the Children. Venerdì giornata record con 21 salvataggi in mare per un totale di 2.600 migranti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X