DA DITELO A RGS

Da buono a eccellente: l’Asp promuove il mare palermitano

di

PALERMO. Il mare palermitano promosso dall’Asp. Secondo gli ultimi dati regionali sarebbero oltre cinquantacinque i chilometri di costa non balneabili a Palermo ma i tratti che si sono «salvati» dai divieti, avrebbero acque di buona o addirittura ottima qualità.

I risultati emergono dagli oltre mille prelievi realizzati in questi mesi per verificare la qualità delle acque in prossimità della stagione estiva e sono stati illustrati ieri mattina ai microfoni della trasmissione Ditelo a Rgs con Domenico Mirabile, direttore del laboratorio medico di Sanità Pubblica. «Abbiamo cominciato le attività lo scorso 22 marzo – spiega –: a Palermo abbiamo prelevato dei campioni da Mondello e Addaura per poi proseguire qualche giorno dopo a Sferracavallo e Capo Gallo. Facciamo oltre venti controlli al mese. E nelle spiagge palermitane non c’è nulla da segnalare: la qualità delle acque va da eccellente a buona». I controlli non riguardano solo Palermo, ma anche tutta la provincia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X