A MILANO

Canottaggio, il TeLiMar a caccia di medaglie agli Assoluti juniores

PALERMO. Questo week-end si disputeranno a Milano sulle acque dell’Idroscalo i Campionati Italiani Juniores, Pesi Leggeri ed Assoluti di Canottaggio. Il team del presidente Marcello Giliberti andrà a caccia di medaglie con i propri atleti.

Il Quattro senza senior, con a bordo gli azzurri Emanuele Gaetani Liseo e Mirko Cardella, si misurerà con l’Aniene in una finale A che vedrà i due equipaggi sicuri protagonisti sui 2000 metri.

Il TeLiMar, fresco dei successi riscossi ai recenti Campionati siciliani svoltisi a Piana degli Albanesi, metterà in acqua l’ammiraglia del canottaggio, l’Otto.

A bordo un equipaggio formato da tutti gli atleti più forti e d’esperienza blu-rosso-verdi con a capo voga il pluri medagliato Dario Cerasola, Ionut Brinza - rientrato per l’occasione dalla Romania in cui si trova in ritiro con la squadra nazionale -, Damiano Sibillo ex atleta azzurro della squadra juniores, Cardella, Gaetani, Giorgio Giliberti, Gianluca Cassarà, Davide Bignami e il timoniere Ruggero Bini.

Tra i gli atleti Pesi Leggeri, il singolista Alberto Conti cercherà di guadagnare una importante Finale per mettersi in luce per la squadra azzurra. Stessa cosa per quel che riguarda il 4 di coppia pesi leggeri capitanato da Andrea Ruvolo, che insieme a Massimo Montalti e Davide Bignami tenterà di superare le fasi eliminatorie ed entrare tra i primi 6 finalisti.

La squadra Junior è rappresentata da sue singolisti, entrambi Campioni siciliani, Gianluca Cassarà e Fabio Guerrera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook