CARABINIERI

In 3 rapinano una banca a Misilmeri, arrestati all'uscita

MISILMERI. I carabinieri hanno arrestato tre rapinatori che avevano messo a segno stamattina un colpo all’Unicredit di via Giuseppe Verdi, a Misilmeri. I tre, armati di taglierino, hanno minacciato i dipendenti e prelevato i soldi dalle casse; ma appena usciti hanno trovato i militari che li hanno bloccati.

Nelle scorse settimane la polizia ha arrestato due palermitani, Andrea Gianluca Cintura, di 19 anni, e Christian Pizzo, di 23 anni, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal gip presso il Tribunale di Palermo. Entrambi sono accusati della tentata rapina pluriaggravata, commessa il 4 novembre 2016 ai danni dell’Agenzia della Unipol Banca di largo dei Cavalieri del Lavoro, nonché del reato di possesso ingiustificato di arma impropria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook