SERIE A

L'inutile vittoria del Palermo sul Genoa, rosa contestati

di
palermo calcio, Palermo Genoa, retrocessione palermo, SERIE A, Andrea Rispoli, Ilija Nestorovski, Palermo, Qui Palermo
Andrea Rispoli dopo il gol

PALERMO. Il Palermo ha onorato il campionato. Rosanero che battono 1-0 il Genoa, inguaiando i liguri nella lotta per non retrocedere. Decide un gol di Rispoli su errore di Lamanna. Una vittoria che però fa male, visto che il Palermo si è davvero svegliato alla fine e se avesse mantenuto questo trend sarebbe ancora in corsa per la salvezza.

Anche oggi il Palermo non ha giocato male, ha più volte rischiato di raddoppiare e non ha praticamente mai sofferto il Genoa che adesso deve davvero avere paura del Crotone che grazie al successo sull’Udinese va ad un solo punto dall’Empoli e a due proprio dai liguri.

Palermo comunque contestato dalla curva, i tifosi oggi pochissimi non hanno perdonato una retrocessione arrivata con largo anticipo.

La cronaca: Bortoluzzi dà spazio al 3-5-1-1, con Diamanti a supporto di Nestorovski, esordio per Ruggiero. nel Genoa cinque ex tra cui Pinilla che guida l’attacco assieme a Pandev. Non più di duemila spettatori al Barbera. Striscione dei tifosi della curva nord: “Hai passeggiato in campo come a Mondello, non sei né un calciatore né un fotomodello, vergognatevi”.

Il Palermo la sblocca in maniera davvero rocambolesca, il gol lo segna Rispoli con un pallonetto di testa che Lamanna si trascina goffamente oltre la linea. Il Genoa gioca male, rosanero che ne approfittano e provano a ripartire in contropiede. 31’ clamorosa disattenzione difensiva rosanero e Pinilla incredibilmente mette a lato a porta libera.

Gol successivamente annullato a Pinilla per spinta ai danni di Fulignati. Ritmi bassi, il Genoa fa poco e il Palermo gestisce lo score senza rischiare nulla fino al termine del primo tempo. Ripresa, il Palermo prova a chiuderla, il Genoa caricato dai suoi tifosi cerca di pervenire al pareggio.

Clamoroso al 50’ l’errore di Nestorovski sotto porta, una palla che bisognava spizzicare in rete e che invece il macedone si divora. 54’ Palladino cerca la porta ma il suo tiro finisce ampiamente a lato. Entra Simeone al posto di Pinilla. Entra Sallai al posto di Nestorovski.

La gara scorre, il Genoa ci prova ma gli attaccanti liguri sparano a salve. Entra Sunjic al posto di Goldaniga. I rosa sprecano con Sallai che tenta un pallonetto da centrocampo. Sempre Sallai su cross di Rispoli mette clamorosamente a lato da posizione ottimale. Finisce 1-0, Genoa a rischio retrocessione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook