RESSA IN OSPEDALE

Morta dopo l’arrivo al pronto soccorso. Denunce a Bagheria, i medici: era grave

di

PALERMO. Sarà disposta l’autopsia sul corpo della donna morta lunedì sera al PTE (Presidio Territoriale d’Emergenza) di via Papa Giovanni. Rosalia Gambino, 65 anni, è deceduta per arresto cardiaco, molto probabilmente causato da un infarto.

La tragedia potrebbe avere uno strascico giudiziario visto che i parenti della signora hanno fatto sapere che presenteranno una denuncia per il ritardo dei soccorsi mentre i sanitari del PTE preannunciano una controdenuncia. Il corpo della povera donna è stato portato all’istituto di Medicina di Palermo per l’esame autoptico che dovrà accertare le effettive cause della morte. Una giornata di festa si è trasformata in tragedia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X