MOSTRA

Al Castello Beccadelli di Marineo la pittura naif di Ciro Puccio

Marineo, Palermo, Cultura
Marineo

MARINEO. Dal 19 Marzo al 9 Aprile, l’artista naif Ciro Puccio presenta, al Castello Beccadelli di Marineo, un ciclo di circa cinquanta dipinti in cui prevalgono paesaggi naturali, e vedute marine, soprattutto di Ustica, che danno una piacevole sensazione di serenità.

"Come non citare - si legge in una nota dell'assessore alla Cultura del Comune di Marineo, Ciro Spataro - allora i temi di alcune opere che l’artista presenta con ingenuità disarmante? Il vecchio furgone dei gelati e dei panini del cognato, chiamato “miraggio”, messo in primo piano davanti il mare di Ustica, la donna che raccoglie le olive immersa nel paesaggio agreste, il carretto siciliano del padre, le case della masseria “Acqua del Pioppo” rivisitate secondo l’impianto di fine Ottocento. C’è una freschezza nel linguaggio pittorico di Ciro Puccio in specie quando fa palpitare luoghi, case, ambienti che affiorano nei suoi ricordi, per cui se dovessi definire “ I paesaggi dell’anima” dell’artista marinese, utilizzerei una sola frase: la forza della semplicità".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati