SERIE A

Palermo, Salerno ci crede ancora
"Non mi aspettavo vita facile"

Palermo, SERIE A, Nicola Salerno, Palermo, Qui Palermo
Nicola Salerno

PALERMO. "Le difficoltà oggettive ci sono, siamo una squadra che deve lottare tutti i giorni. Questo lo sapevo, io non ho fatto campionati facili nella mia vita. Dobbiamo raggiungere l'obiettivo salvezza, è alla nostra portata visto che ci crede anche il Pescara. Noi, oltre ad avere lo scontro diretto in casa contro l'Empoli, abbiamo altre chance".  Lo ha detto il direttore sportivo del Palermo, Nicola Salerno.

"Contro la Samp dobbiamo giocarci tutte le nostre carte - ha proseguito il dirigente rosanero - perchè in caso di successo e ko dell'Empoli contro la Juve la salvezza sarebbe ad un tiro di schioppo. Stiamo lavorando a livello di scouting per essere sempre pronti, ma è un lavoro che facciamo a prescindere indipendentemente dalla categoria. Abbiamo sempre dei giocatori che possono fare al nostro caso, su questo ci lavoriamo quotidianamente".

Visti i problemi a centrocampo, la prima squadra potrebbe chiedere aiuto alla Primavera come confermato da Salerno. "Devo parlare con Baccin - ha aggiunto - ma c'è la possibilità che un giocatore della Primavera salga in prima squadra. Aspetto il suo ok, sarà un centrocampista. In base alle esigenze di prima squadra e primavera vedremo cosa fare. In questo momento serve fare gruppo, trovando una vittoria per riaprire il discorso salvezza. Spero di portare dalla nostra parte anche la tifoseria".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook