incendio nave, snav napoli palermo, Palermo, Cronaca
LE INDAGINI

Incendio sulla nave Napoli-Palermo, tecnici al lavoro per scoprire le cause

PALERMO. Saranno adesso i tecnici a stabilire la causa che ha provocato il principio di incendio sprigionatosi nella sala macchine della motonave Snav Toscana proveniente da Napoli e arrivata ieri mattina nel porto di Palermo.

Ma per i 113 passeggeri e i 75 componenti dell'equipaggio ora importa soltanto essere tutti scampati al pericolo. Uomini, donne e bambini, spaventati ma incolumi, hanno lasciato la nave nella tarda mattinata al termine delle operazioni di messa in sicurezza.

La Procura di Palermo aspetta la relazione sull'incendio per valutare se aprire un'inchiesta. L'eventuale ipotesi di reato è incendio colposo. Le fiamme sono divampate in prossimità del porto del capoluogo siciliano.

Enlarge Dislarge
1 / 15

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Ansa

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

Il traghetto Snav Toscana che che ha preso fuoco mentre era ormeggiato nel porto di Palermo - Foto Luigi Ansaloni

"All'alba abbiamo avuto notizia che a circa 7 miglia dalla costa dalla sala macchine della Snav Toscana, nave del gruppo Grandi Navi Veloci, si era sviluppato un incendio messo molto presto sotto controllo dallo stesso personale di bordo. Non ci sono stati pericoli mai, né per i passeggeri né per l'equipaggio", dice il presidente dell'Autorità portuale Vincenzo Cannatella.

"Le squadre di bordo sono tempestivamente intervenute come da procedura, - afferma in una nota la Snav - e hanno operato in costante coordinamento con le strutture di terra preposte. I passeggeri sono stati radunati nei punti di raccolta previsti, dove sono stati costantemente informati circa l'evolversi della situazione".

"Tutti i passeggeri del traghetto Snav Toscana dovranno ottenere un risarcimento per la paura e lo stress subiti e per i potenziali rischi corsi", chiede ora il Codacons. "Le autorità competenti dovranno fare chiarezza sull'accaduto, perché si tratta dell'ennesimo incidente che si registra sui traghetti italiani, per fortuna questa volta senza conseguenze", afferma il presidente dell'associazione di consumatori Carlo Rienzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati