DOPO LA NEVE

Migliorano le condizioni sulle Madonie, le scuole riaprono dopo un mese di chiusura

PALERMO. Le migliorate condizioni del tempo consentiranno domani la riapertura delle scuole di alcuni paesi delle Madonie, chiuse da quasi un mese prima per le vacanze natalizie e poi per il maltempo. Anche se i cumuli di neve rendono ancora difficile il ritorno alla normalità, a Gangi, Geraci Siculo, Petralia Sottana e Petralia Soprana si tenta di riprendere le attività commerciali e artigianali e didattiche.

Le strade dei centri storico e di collegamento delle borgate sono percorribili dopo gli interventi della protezione civile e dei vigili del fuoco.

La riapertura delle scuole non comporterà la ripresa di tutti i servizi. A Petralia Soprana l'assessore Rosario Lodico ha annunciato che per ragioni di sicurezza non sarà garantito il servizio di scuolabus. Il ghiaccio che si è formato sulle strade metterebbe a rischio la circolazione del mezzo e dei bambini trasporti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X