Il gospel come musica di libertà, parrocchiani in festa a Palermo: si canta insieme a Cheryl Porter - Foto

PALERMO. Successo a Palermo per il workshop di gospel - guidato dalla cantante americana Cheryl Porter insieme agli Halleluiah Gospel Singers - che si è tenuto presso la parrocchia Maria Santissima delle Grazie di Palermo, punto di riferimento spirituale e culturale nel cuore del quartiere Roccella.

Al piano il maestro Paolo Vianello, al basso Guido Torelli, alla batteria Gian Raniero Bertoncini.

Un progetto che si è concluso con un grande concerto andato in scena ieri sera.

Sul palco della chiesa la Porter insieme a diversi parrocchiani, che si sono messi in gioco attraverso il canto.

Lo scopo dell’evento è stato la promozione della vera musica gospel, intesa come musica di libertà.

"Una musica che canta della gioia, del dolore, della felicità e della sofferenza, ma sempre ringraziando Dio. Il tutto nella consapevolezza che la musica guarisce l’anima", si legge in una nota.

Il quarto "Gospel Meeting" rappresenta "l’avvio di un progetto musicale di alto livello a favore soprattutto dei più giovani della seconda Circoscrizione".

Cheryl Porter, dopo un avvio di carriera nell’ambito della musica lirica, grazie all’ampio spettro di capacità vocali si è dedicata ad un genere di sofisticata miscela di Spirituals, Classica, Jazz e Gospel, Cheryl ha avuto modo di collaborare e condividere il palco con molti artisti del calibro di Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey, Take 6, The Blues Brothers, ed inoltre Gen Rosso, Paquito D'Rivera, Marshall Royal, Dave Brubeck, Amii Stewart, Claudio Roditi, Bob Mintzer (Yellow Jackets), Hal Crook, i Brecker Brothers, e David Crosby.

Nel 2003 è stata invitata a partecipare come voce gospel alla cerimonia e al ricevimento del matrimonio del Maestro Luciano Pavarotti, dove ha condiviso il palco con Andrea Bocelli e con Bono degli U2.

Alcuni momenti del concerto nelle foto di Daniele Lupo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X