Capodanno a Palermo, raccolte 10 tonnellate di rifiuti in strada - video

PALERMO. Capodanno 2017 a Palermo non sarà solo ricordato per la presenza massiccia di gente in strada (erano 120.000 in tutto) ma anche perchè sia sul fronte della sicurezza sia su quello della pulizia delle strade dopo la festa, sembra che tutto abbia funzionato egregiamente.  Dopo la fine delle feste, a partire dalle 3 del mattino, sono entrati in campo numerosi uomini e mezzi della Rap per far sì che già alle 9 le strade cittadine fossero decorose, i rifiuti raccolti e l'intera zona e le strade limitrofe ripulite grazie all'intervento di trenta operatori Rap, assistiti da due compattatori,  6 motolambri , 4 auto spazzatrici e una idropulitrice.

Circa 10 tonnellate i rifiuti complessivamente rimossi e sono stati svuotati i cestini della zona oltre ai contenitori posti temporaneamente. Il lavoro è stato supervisionato personalmente dal presidente dell'azienda Roberto Dolce, che già durante la notte aveva accompagnato alcune delle squadre in servizio. Analoga regolarità per il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati in tutta la città, garantito dalla presenza di oltre metà del personale (ben oltre il minimo contrattuale previsto per i giorni festivi).
Al personale della Rap è andato il ringraziamento del sindaco e del presidente dell'Azienda che hanno sottolineato "la collaborazione e la disponibilità di quanti, pur non essendo obbligati dal contratto, hanno scelto di prestare il proprio servizio per la pulizia e il decoro della città; un servizio che fa onore a tutto il personale della RAP e che ancora una volta conferma come questa azienda sia un'azienda di servizio e a servizio della città".
La "macchina" della sicurezza, coordinata da questura e prefettura e alla quale ha contribuito anche il comando di polizia Municipale (sono stati 276 gli agenti di polizia municipale impegnati in città da ieri ad oggi, sul totale di circa 600 agenti schierati da tutte le forze di sicurezza e polizia), ha retto "l'onda d'urto" della folla.
"A tutti questi uomini e donne delle forze di polizia e a coloro che ne hanno coordinato il lavoro - ha detto Orlando - va il mio più sentito ringraziamento perché hanno permesso di mostrare ancora una volta che Palermo è una città sicura, rimandando questa immagine anche fra i tantissimi turisti presenti".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X