Un chilo di droga in ex convento, blitz della polizia nel cuore della Kalsa

Sequestrati anche due bilancini e 166 bustine in cellophane trasparente di vario taglio

PALERMO. La polizia ha trovato e sequestrato 1,2 chilogrammi di droga, due bilancini e 166 bustine in cellophane trasparente di vario taglio, in un ex convento nel cuore della Kalsa a Palermo. Gli agenti della sezione investigativa del commissariato di Oreto-Stazione, coadiuvati da poliziotti del reparto prevenzione crimine e dalle unità cinofile della questura hanno perquisito l’ex convento che si trova nella zona di piazzetta dei Bianchi.

I poliziotti entrati all’interno della struttura hanno richiesto l’intervento di personale dei vigili del fuoco per aprire le porte chiuse da lucchetti e serrature. Quando sono entrati hanno trovato in un primo ambiente, dietro un armadio in legno, due panetti di hashish ed un bilancino di precisione. Mentre in una cantina sono state rinvenute numerose bustine di marijuana pronte alla vendita ed un bilancino di precisione. Nel terzo locale, in un ripiano ricavato in un incavo nella muratura, è stata trovata marijuana ed all’interno di un involucro di cellophane cocaina. In un quarto locale è stata rinvenuta della marijuana all’interno di una coppa premio.

In un'altra stanza è stata scoperta, all’interno di una cassettiera, in una vaschetta per il gelato altra sostanza stupefacente. In un ambiente sopra una rampa di scale, invece, gli agenti hanno trovato, sopra un divano letto, due secchi in plastica contenenti marijuana confezionata in bustine destinate alla vendita, un secchio in plastica contenente della marijuana sfusa e quattro panetti di sostanza di hashish.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X