LAVORO, rifiuti, sanità, TRAFFICO, verde, Palermo, Voci dalla città
DAI LETTORI

Palermo, in via Praga parco giochi tra scivoli e... rifiuti: cestini pieni e aiuole sporche

RIFIUTI/1313

  • Luciano Ingraldo da via Cataldo Parisio
    Incivili hanno scaricato da un camioncino in uno slargo di via Cataldo Parisio ingombranti, materassi e pezzi di eternit. E nessuno del vicinato protesta. Tutti sono rassegnati. Perfino la polizia municipale che conosce questo sito come discarica a cielo aperto.

 

  • Sms firmato da via Ausonia
    Cassette di legno sparse sul marciapiede vicino alla campana di raccolta del vetro in via Ausonia, davanti al cinema King.

 

TRAFFICO/506

  • Luigi
    Palermo maglia nera per le ore di coda in mezzo al traffico. Se il Comune chiude qualche altro asse viario, il record sarà mondiale.

 

  • Salvatore Lo Re
    Da un paio di giorni cerco di mettermi in contatto con la Sispi per una correzione di una mail errata in fase di registrazione nel portale Ztl. Mi viene risposto che l'unico operatore addetto a questo servizio è sempre impegnato. Come possiamo risolvere questo inconveniente?

 

  • Patrizia Calandra
    Chi ha installato l'impianto a gas nell'autovettura deve pagare lo stesso il pass per le ztl?

 

VERDE/191

  • Lyudmila Kirilova da via Praga
    Segnalo immondizia di vario genere al parco giochi in via Praga. A pochi metri dai giochi per bambini, cestini stracolmi di rifiuti e aiuole piene di sporcizia.

 

LAVORO/136

  • Sergio
    Cari cittadini, sono un dipendente del call center Almaviva. Vorrei chiedere scusa per i disagi arrecati a quanti coloro si sono trovati in zona corso Calatafimi. L'azienda ci ha comunicato la mobilità per 1.670 colleghi a Palermo, il 2% della popolazione della città. Lottiamo per un salario di sopravvivenza che rischiamo di perdere. Fino ad adesso ci sono stati vicini il sindaco Orlando e l'assessore Marano. La nostra città ha bisogno della dignità del lavoro. Siamo le voci di Wind, Sky, infostrada, Enel, Tim e non staremo zitti fino alla fine di questa vertenza.

 

SANITA'/84

  • Sms firmato dall’ospedale Cervello
    Mi chiedo se sia possibile mantenere l’ascensore di un reparto di ospedale in condizioni precarie. Siamo all’ospedale Cervello e l’ascensore del reparto di Chirurgia pediatrica è in condizioni fatiscenti: è sporco all’interno e ci sono clacinacci che cadono dalle pareti.

Segnalate alla pagina Facebook di Ditelo a Rgs, su Twitter @diteloargs o via mail a ditelo@gds.it. Per scrivere al sito: web@gds.it.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati