“Illustrazioni”, l'arte di Petrone e Longo per la prima volta a Palermo - Foto

PALERMO. Soggetti ben delineati che si alternano a forme accentuate con esiti surreali.

Figure geometriche che si fanno largo tra la realtà in un’esplosione di fantasia. Sono le opere di Valeria Petrone e di Pierluigi Longo che saranno esposte nella Galleria “Incontri in Arte”, in via Siracusa 9, dal 4 al 19 marzo.

“Illustrazioni” è la prima bipersonale palermitana a cura di Floriana Spanò per i due artisti di fama internazionale che nel loro differente approccio creativo hanno in comune la realizzazione di immagini come supporto ad un testo scritto.

I soggetti di Valeria Petrone, dalle forme apparentemente semplici,sono in realtà frutto di grande sintesi di un lavoro complesso ed articolato in cui segni particolarmente fantasiosi, appunti e oggetti della vita quotidiana si fanno interpreti di una lettura ludica.

Mondo infantile e sfera degli adulti si combinano contrapponendo forti cromatismi e grandi trasparenze.

Pierluigi Longo, in uno stile futuristico retrò riesce ad unire con grande maestria soggetti e concetti creando un equilibrio unico nel suo genere.Nelle sue opere risulta difficile una netta distinzione tra realtà e fantasia poiché ogni elemento,oculatamente inserito,si fonde perfettamente con l’immagine pensata.

Le fonti dei suoi collage sono spesso personali, vecchi libri o cartoline acquistate nei mercati dell’usato,immagini acquisite da internet o “fondi” dipinti e poi scansionati.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X