Anello ferroviario, ripartono i lavori: via Amari chiusa al traffico - Video

PALERMO. Sono ripresi stamattina i lavori dell'anello ferroviario a Palermo. Il primo cantiere a vedere gli operai al lavoro è quello di via Amari. Prime novità, quindi, per la viabilità cittadina. La strada infatti sarà chiusa al transito veicolare, in particolare il tratto fra via Francesco Crispi e via Principe di Scordia.

La decisione di riavviare i cantieri è emersa  nel corso dell'incontro della scorsa settimana tra il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il vicesindaco Emilio Arcuri, i sindacati e i rappresentanti di Rfi e di Tecnis, la società che si occupa della realizzazione dell'opera in città, finita al centro di una bufera nei mesi scorsi per l'arresto di due imprenditori catanesi ai vertici dell'azienda, oggi retta da un commissario, nell'ambito dell'inchiesta sull'Anas.

Dopo quello in via Amari, i lavori riprenderanno anche nel cantiere di viale Lazio; ad aprile, invece, sarà la volta di quello di piazza Castelnuovo.

Le immagini sono di Marcella Chirchio. 

© Riproduzione riservata

Correlati